testata-edizionibelvedere

    La salvaguardia degli anfibi nei siti acquatici artificiali dell’Appennino
     

Copertina-La-salvaguardia-degli-anfibi-piccola

 


ISBN: 978-88-89504-37-6
Collana: le scienze (16)
Titolo: La salvaguardia degli anfibi nei siti acquatici artificiali dell’Appennino
Autore/i: Antonio Romano
Pagine: 144
Formato: cm 16,5x23,5
Prezzo: € 18,00
 

 

 
ordina

Quando si pensa alla conservazione degli anfibi generalmente si associa la tutela dei loro habitat acquatici naturali. Eppure è sempre più evidente che in ambiente mediterraneo, e nell’Appennino in particolare, un corretto approccio alla gestione della batracofauna non può prescindere dal considerare i piccoli corpi d’acqua di origine antropica: pozzi, fontanili-abbeveratoio, vasche per l’irrigazione, costituiscono i nodi di una rete idrica fittissima, spesso gli unici siti acquatici di vaste aree montane. Queste linee guida raccolgono organicamente un’eccezionale casistica di habitat acquatici artificiali in ambiente rurale e forniscono numerosi suggerimenti, architettonici e gestionali, per rendere o mantenere tali siti idonei alla presenza degli anfibi; la prima opera incentrata su questo argomento, utile a naturalisti, erpetologi, amministratori locali, personale degli uffici tecnici delle aree protette, per gestire patrimonio rurale e biodiversità.


 

 

 

 

divide-edizioni-belvedere

Utilizziamo i cookie, solo per tenere traccia delle visite al nostro sito, non memorizziamo nessun dato personale. Cosa sono i cookies?