testata-edizionibelvedere

logo-edizioni-belvedere
NATURALMENTE.... NOVITÀ EDITORIALI

     
Rapaci d'Italia
     

 

rapaci-italia-copertina

 

 

ISBN: 978-88-89504-55-0
Collana: Historia naturae.
Titolo: Rapaci d'Italia
Autori: F. Cauli & F. Genero (a cura di)
Pagine: 448. 
Formato: cm. 17X24 (copertina cartonata)
Prezzo: € 48,00. 

 

 ordina

 

Grazie al contributo di oltre 30 autori, scelti fra gli esperti e le persone più impegnate nella conservazione in Italia, Federico Cauli e Fulvio Genero hanno portato a termine l’opera più accurata e coinvolgente mai pubblicata sui rapaci diurni italiani. Con uno stile narrativo adatto al grande pubblico ma al tempo stesso di estremo rigore scientifico, viene descritto ogni aspetto della biologia di questi animali: storia evolutiva, classificazione, piumaggi, tecniche di volo e di caccia, migrazioni, riproduzione. Oltre alle 25 specie nidificanti in Italia, illustrate in modo approfondito in 8 pagine ciascuna, altri capitoli sono dedicati alle specie non nidificanti, ai metodi e agli strumenti per la ricerca sul campo, al mito e alle leggende, alle minacce che mettono a rischio la sopravvivenza di molte specie, ai progetti di conservazione che vengono attuati in Italia. Un volume corposo, che ha il pregio di farsi leggere come un avvincente racconto.

 

- 215 scatti dei migliori fotografi italiani e stranieri; stampa in alta qualità

 

- oltre 90 disegni e tavole per il riconoscimento delle specie nidificanti in Italia, con la preziosa collaborazione di Federico Gemma e Andrea Ambrogio

 

 

 

 
   

divide-edizioni-belvedere

    Hystrix, the Italian Journal of Mammalogy
 


  

 



 

 Editing a cura di
EDIZIONI BELVEDERE,
dall'anno 2012.
Rivista scientifica dell’Associazione Teriologica Italiana, ATIt (costituita nel 1992), diretta dal Prof. Lucas A. Wauters.
 
Volume 23 - n. 1 - 2012: 96 pp.
Volume 23 - n. 2 - 2012: 96 pp.
Volume 24 - n. 1 - 2013: 144 pp.
Volume 24 - n. 2 - 2013: 64 pp.
Volume 25 - n. 1 - 2014: 64 pp.
Volume 25 - n. 2 - 2014: 64 pp.
Volume 25 - (suppl.) - 2014: 160 pp.
Volume 26 - n. 1 - 2015: 64 pp.
Volume 26 - n. 2 - 2015: 112 pp.
Volume 27 - n. 1 - 2016: 84 pp.
Volume 27 - n. 2 - 2016: 144 pp.
Volume 27 - (suppl.) - 2016: 172 pp.
Volume 28 - n. 1 - 2017: 120 pp.
Volume 28 - n. 2 - 2017: 172 pp.

divide-edizioni-belvedere

 
    Quaderni di Birdwatching
     

Editing a cura di
EDIZIONI BELVEDERE, 
dall'anno 2012.

Rivista dell'Associazione EBN Italia. Direttore responsabile: Salvatore Grenci. Direttore editoriale:
Luciano Ruggieri.

N. 7 - 2012: 88 pp.
N. 8 - 2012: 88 pp.
N. 9 - 2012: 88 pp.
N. 10 - 2013: 88 pp.
N. 11 - 2013: 88 pp.
N. 12 - 2013: 88 pp.
N. 13 - 2014: 88 pp.
N. 14 - 2014: 88 pp.
N. 15 - 2014: 88 pp.

N. 16 - 2015: 88 pp.
N. 17 - 2015: 88 pp.
N. 18 - 2015: 88 pp.
N. 19 - 2016: 88 pp.
N. 20 - 2016: 88 pp.
N. 21 - 2016: 88 pp.
N. 22 - 2017: 96 pp.
N. 23 - 2017: 88 pp.
N. 24 - 2017: 88 pp.
 
N. 25 - 2018: 88 pp. 

divide-edizioni-belvedere

    Fragmenta Entomologica
     

 

 

 

Editing a cura di
EDIZIONI BELVEDERE, 
dall'anno 2003.

Rivista scientifica di Entomologia dell'Università  "Sapienza" di Roma, fondata nel 1958,
diretta dal Prof. Paolo Audisio.

Volume XXXV - Fascicolo 1 (2003): 1-76 pp.
Volume XXXV - Fascicolo 2 (2003): 77-276 pp.
Volume XXXVI - Fascicolo 1 (2004): 1-92 pp.
Volume XXXVI - Fascicolo 2 (2004): 93-364 pp.
Volume XXXVII - Fascicolo 1 (2005): 1-160 pp.
Volume XXXVII - Fascicolo 2 (2005): 1-268 pp.
Volume XXXVIII - Fascicolo 1 (2006): 1-156 pp.
Volume XXXVIII - Fascicolo 2 (2006): 157-380 pp.
Volume XXXIX - Fascicolo 1 (2007): 1-160 pp.
Volume XXXIX - Fascicolo 2 (2007): 161-320 pp.
Volume XL - Fascicolo 1 (2008): 1-188 pp.
Volume XL - Fascicolo 2 (2008): 189-364 pp
Volume XLII - Fascicolo 1 (2010): 1-368 pp.
Volume XLII - Fascicolo 2 (2010): 369-536 pp.
Volume XLIII - Fascicolo 1 (2011): 1-116 pp.
Volume XLIII - Fascicolo 2 (2011): 117-228 pp.
Volume XLIV - Fascicolo 1 (2012): 1-168 pp.
Volume XLIV - Fascicolo 2 (2012): 169-268 pp.
Volume XLV - Fascicolo 1-2 (2013): 1-208 pp.
Volume 46 (1-2) 2014: 140 pp.
Volume 47 (1) 2015: 52 pp.
Volume 47 (2) 2015: 100 pp.
Volume 48 (1) 2016: 88 pp.
Volume 48 (2) 2016: 80 pp.
Volume 49 (1) 2017: 120 pp.
Volume 49 (2) 2017: 72 pp.

 

 

 

 

   

divide-edizioni-belvedere

    Ornitologia Italiana. Vol. 9 - Emberizidae-Icteridae - Aggiornamenti e Check-list
     

Ornitologia

 


ISBN: 978-88-89504-46-8
Collana: le scienze (23)

Titolo: Ornitologia italiana. Vol. 9 - Emberizidae-Icteridae - Aggiornamenti e Check-list.
Autore/i: P. Brichetti, G. Fracasso
Pagine: 416
Formato: cm 17,5 x 24,5
Prezzo: € 48,00

 

 
ordina

 

È quasi inevitabile che certe date siano occasione di bilanci. Noi crediamo che anche per la nostra ornitologia questo inizio di nuovo secolo rappresenti l’opportunità per fare il punto sulle conoscenze acquisite nel corso degli ultimi decenni. La mole dei dati pubblicati è notevole, ma altrettanto lo è la loro dispersione nel grande numero di periodici nazionali ed esteri. Dall’Ornitologia Italiana dell’Arrigoni degli Oddi, datata 1929, molto è stato realizzato, ma sintomatico è il fatto che non raramente all’estero si continui a considerarla un’opera di riferimento. L’Atlante degli uccelli nidificanti in Italia, pubblicato nel 1993, ha rappresentato una importante tappa per la nostra ornitologia e ci ha permesso di figurare dignitosamente nell’Atlante europeo. L’uscita nel 1992 del primo volume Aves della Fauna d’Italia è stata accolta con grande interesse, ma a molti anni di distanza la continuamente dilazionata pubblicazione del secondo volume ha smorzato ogni entusiasmo. Nel frattempo abbiamo ritenuto utile riunire quanto più possibile delle informazioni di base che rappresentano l’attuale stato delle nostre conoscenze ornitologiche e di presentarle in forma compressa e selettiva, quasi in una sorta di “pagine gialle” dell’Ornitologia italiana, per altro ampiamente corredate da disegni, mappe, diagrammi e fotografie. Un ringraziamento all’Editore che ha accettato la nostra proposta con entusiasmo.

 

Gli Autori

 

 

divide-edizioni-belvedere

Utilizziamo i cookie, solo per tenere traccia delle visite al nostro sito, non memorizziamo nessun dato personale. Cosa sono i cookies?