LE SCIENZE - PRIMA SERIE

Raccoglie pubblicazioni sulle scienze naturali come per esempio atti di convegni, atlanti, saggi, ecc., dando maggiore visibilità alla ricerca e ai suoi protagonisti; realizza quindi veri strumenti didattici e di lavoro sulle tematiche ambientali, richiesti da un sempre più attento e vasto pubblico, fatto di operatori del settore, professionisti e appassionati, insegnanti, amministratori e cittadini.

Orchidee del Lazio

ISBN: 978-88-89504-65-9.

Collana: le scienze.

Titolo: Orchidee del Lazio.

Autore: B. Petriglia.

Pagine: 480.

Formato: cm 16,5x23,5.

Prezzo: € 40,00.

A caccia di orchidee spontanee con un manuale che guida nella ricerca e consente a tutti una sicura identificazione, attraverso chiavi analitiche per generi e specie ma soprattutto con più di 600 spettacolari immagini dell’Autore che illustrano, con dovizia di particolari, le 94 specie rilevate nel Lazio, ognuna in 4 pagine di schede descrittive corredate da mappe di distribuzione; non mancano lunghi elenchi di riferimenti bibliografici e località di presenza. Un’occasione e uno stimolo per approfondire la conoscenza di un territorio, di una natura e un paesaggio di assoluto rilievo che l’Autore ha esplorato per circa 30 anni, percorrendo migliaia di chilometri, centinaia di escursioni, a volte brevi e comode, sovente lunghe e difficoltose, attraversando e ammirando tutti gli ambienti naturali del Lazio: praterie montane, garighe aride e assolate, ambienti umidi e faggete sterminate, macchie e boschi densi e ombrosi… perfino giardini pubblici e privati !

Anfibi & Rettili d'Italia

ISBN: 978-88-89504-61-1

Collana: le scienze

Titolo: Anfibi & Rettili d’Italia

Autori: M. R. Di Nicola, L. Cavigioli, L. Luiselli, F. Andreone

Pagine: 568

Formato: cm 14x20 (copertina cartonata)

Prezzo: € 48,00

Una guida fotografica di rapida consultazione ma completa e aggiornata alla situazione tassonomica più recente, che permette il riconoscimento di tutte le specie di anfibi e rettili italiani tramite immagini appositamente realizzate in natura. Le numerose fotografie, unite a testi concisi ma esaustivi, guidano appassionati e naturalisti esordienti alla scoperta e all’identificazione delle oltre 100 specie erpetologiche nazionali. L’opera risulta un valido aiuto anche per chi da sempre teme irrazionalmente anfibi e rettili: la loro conoscenza contribui­sce infatti a combatterne la paura.

- Oltre 1.300 foto a colori, realizzate nei diversi habitat italiani;

- Mappe di distribuzione, grafici altitudinali e riferimenti dimensionali per ogni specie;

- Note tassonomiche aggiornate alle ultime pubblicazioni scientifiche;

- Illustrazioni di larve e uova dei principali anfibi italiani;

- 14 schede comparative per il confronto dei taxa più confondibili.

Con il patrocinio della Societas Herpetologica Italica.

Storia di un'estinzione

ISBN: 978-88-89504-59-8.

Collana: le scienze.

Titolo: Storia di un’estinzione.

Autore: S. Zerunian.

Pagine: 52.

Formato: cm 16,5x23,5.

Prezzo: € 15,00.

L’estinzione di una specie, o di una popolazione, rappresenta una perdita irreversibile della biodiversità, il più prezioso tesoro del Pianeta Ter­ra. In questo piccolo saggio viene narrata la storia dell’estinzione della popolazione di ghiozzo di ruscello, Gobius nigricans, del Fiume Amaseno (Lazio meridionale), un’entità ben di­versificata dalle altre conspecifiche, posizionata al limite meridionale dell’areale della specie; più in generale, viene narrata la storia della distruzione di quell’ecosistema fluviale, che ha avuto inizio negli anni Cinquanta del Novecento e si è protratta fino a oggi. Alla luce dei fatti, “Condannati all’estinzione?” non sembra più essere solo il titolo provocatorio di un libro pubblicato nei primi anni Duemila, ma una realtà che minaccia seriamente i pesci d’acqua dolce d’Italia. Affinché non ci si rassegni a ciò che sembra inevitabile, è necessario imboccare strade che, attraverso metodologie proprie della biologia della conservazione, possano salvaguardare le comunità ittiche ancora in uno stato buono o discreto e di ricostruire, anche mediante reintroduzioni, quelle minate dalle estinzioni.

Atlante della Biodiversità floristica dei Monti Lepini.

ISBN: 978-88-89504-58-1

Collana: le scienze

Titolo: Atlante della biodiversità floristica dei Monti Lepini.

Autore/i: R. Copiz, M. Iberite, F. Lucchese, G. Nicolella, B. Petriglia (a cura di).

Pagine: 184.

Formato: cm 16,5 x 23,5.

Prezzo: € 22,00.

Questo testo vuole raccontare a tutti, non solo agli esperti e appassionati, quanta e quale ricchezza di specie e comunità vegetali è presente nel territorio lepino. Una ricchezza che è associata all’elevata diversità di ambienti che caratterizzano questa catena montuosa, a sua volta dovuta all’eterogeneità climatica, geomorfologica, pedologica e di usi antropici che in essa è possibile riscontrare. Ma nella sua eccezionale articolazione ed eterogeneità, quello lepino è anche un territorio unitario, molto differente da ciò che lo circonda, e questo gli conferisce un’identità forte. In tal senso oggi è ancor più opportuno di ieri garantirne una gestione unitaria, basata su una attenta valutazione, tutela e valorizzazione delle risorse naturali. E visto che non ci può essere un’efficace tutela e valorizzazione delle risorse se non c’è un’adeguata conoscenza delle stesse, questo volume offre un contributo in tal senso e, soprattutto, uno stimolo alla condivisione delle informazioni di ognuno a beneficio della crescita del patrimonio culturale collettivo.

Mammiferi Italiani.

ISBN: 978-88-89504-57-4

Collana: le scienze

Titolo: Mammiferi italiani - istruzioni per l'uso.

Autore/i: Paola Fazzi, Emiliano Mori (a cura di).

Pagine: 64.

Formato: cm 19,5 x 26,5.

Prezzo: € 16,00.

Gli esseri umani sono caratterizzati da una tendenza innata a cercare connessioni con la natura e le altre forme di vita. Questa tendenza, definita dal biologo americano Edward O. Wilson come “biofilia”, negli anni Duemila ha raggiunto i massimi storici. Le interazioni tra uomo e altri animali si palesano pertanto come un processo spontaneo, mosso da un’affiliazione emotiva che è particolarmente evidente nel caso dei mammiferi, gli animali a noi più simili.

Ma siamo veramente sicuri di comportarci come si deve quando si hanno incontri ravvicinati con i mammiferi selvatici ?

“Mammiferi italiani: istruzioni per l’uso” è un volume volto a dare indicazioni di comportamento per promuovere e preservare un rapporto positivo e rispettoso nei riguardi della fauna, risolvendo potenziali dubbi e, auspicabilmente, prevenendo forme di conflittualità.

Emiliano Morie  Paola Fazzi

  Avifauna della Provincia di Pavia

ISBN: 978-88-89504-54-3

Collana: le scienze

Titolo: Avifauna dela Provincia di Pavia.

Autore/i: Gianni Conca

Pagine: 336

Formato: cm 17 x 24 (copertina cartonata)

Prezzo: € 35,00

In questo volume viene presentata l’avifauna della Provincia di Pavia sotto forma di una lista commentata delle 357 specie, rilevate in un periodo compreso tra la metà dell’Ottocento e il 31 dicembre 2016. Per ciascuna di esse viene riportata la fenologia e la distribuzione storica e recente, con indicazioni sulla consistenza numerica di molte di quelle nidificanti e svernanti; per le specie accidentali e rare si elencano in dettaglio tutte le segnalazioni note.

I dati riportati provengono dalle decennali indagini sul campo del-l’autore e di numerosi collaboratori, oltre che da un’approfondita ricerca bibliografica. Le specie attualmente nidificanti nel territorio provinciale sono 178, di cui 166 certe e 12 probabili, mentre 10 sono purtroppo quelle da considerare ormai estinte.

Il volume comprende inoltre un portfolio con le immagini di tutte le 357 specie segnalate.

Linee guida per la comunicazione faunistica

ISBN: 978-88-89504-53-6

Collana: le scienze

Titolo: Linee guida per la comunicazione faunistica.

Autore/i: Luciana Carotenuto & Filippo Zibordi (a cura di).

Pagine: 80.

Formato: cm 19,5 x 26,5.

Prezzo: € 15,00.

Alessandra Farabegoli, biologa ed esperta di comunicazione digitale, ci dice che oggi è quanto mai necessaria una alfabetizzazione, che ci permetta di filtrare l’enorme flusso di informazioni al quale siamo quotidianamente sottoposti, per selezionare le fonti valide e utili e, a nostra volta, ci metta nelle condizioni di produrre e diffondere informazioni corrette ed attendibili, contribuendo a smascherare le false notizie, le leggende metropolitane amplificate dal passaparola, le nozioni di pseudoscienza prive di ogni verifica...

 

Le “Linee guida per la comunicazione faunistica” vanno in questa direzione, in un settore, quello faunistico-ambientale, nel quale sino ad ora nessuno si era mai avventurato...

 

Non é mai troppo tardi per farsi promotori di un approccio culturale “rivoluzionario”: è sempre il tempo di contribuire all’evoluzione culturale di una società...

 

Adriano Martinoli

Il Lanario in Italia

ISBN: 978-88-89504-43-7

Collana: le scienze

Titolo: storie di uccelli

Autore/i: Bruno Massa

Pagine: 168

Formato: cm 16,5 x 23,5

Prezzo: € 20,00

Le “Storie di uccelli” sono brevi resoconti della vita di molte specie di questi fantastici pennuti, dei lunghissimi viaggi che percorrono o della loro triste sorte. Alcune riguardano uccelletti di pochi grammi, altre grossi volatili di alcuni metri di apertura alare; specie che hanno in comune la pelle ricoperta di penne, frutto di una lenta e singolare evoluzione delle squame dei rettili. Conoscere questo affascinante mondo aiuta a comprendere quell’incredibile mosaico che è rappresentato dalla diversità biologica di cui anche noi facciamo parte, purtroppo non come spettatori ma come attivi distruttori. Le tessere che compongono la biodiversità possono sparire in pochissimo tempo a causa delle attività dei 7 miliardi di persone che abitano questo nostro pianeta... “un bel posto per cui vale la pena di lottare”, come disse Ernest Hemingway.

Il volume nasce dalla collaborazione tra un fotografo-naturalista e un ornitologo: da numerosi anni si scambiano informazioni, pubblicazioni, fotografie e resoconti di viaggi naturalistici, che hanno rappresentato le basi di una consolidata amicizia. Toni Puma ha già messo a disposizione le sue foto in altri due libri di Bruno Massa e in questa terza occasione è in ottima compagnia di fotografi e disegnatori in ambito naturalistico tra i migliori in Italia.

Biodiversità dei Monti Lepini. Le scienze

ISBN: 978-88-89504-50-5

Collana: le scienze

Titolo: Biodiversità dei Monti Lepini

Autore/i: L. Corsetti, C. Angelini, R. Copiz, M. Mattoccia, G. Nardi (a cura di)

Pagine: 352

Formato: cm 16,5 x 23,5

Prezzo: € 22,00

Biodiversità raccoglie in una sola parola tutte le declinazioni della vita sul nostro pianeta. È un concetto gerarchico che, attraverso le specie, collega i geni delle popolazioni animali, vegetali e microbiche alle comunità, agli ecosistemi, fino alla struttura stessa del paesaggio. È il prezioso ed insostituibile risultato dell’evoluzione biologica che modella la vita sulla terra da 3,7 miliardi di anni, ma anche il prodotto dei processi ecologici che regolano le interazioni tra gli organismi e l’ambiente. È il risultato di processi naturali dinamici che hanno operato, e tuttora operano, a tutte le scale temporali e spaziali. Per comprendere i molteplici meccanismi che hanno prodotto e modellato la biodiversità del nostro pianeta è necessario riferirsi alle discipline biologiche che ai suoi diversi aspetti si riferiscono: dall’ecologia alla biologia evoluzionistica, passando per la botanica, la zoologia, la microbiologia ed anche la paleontologia e l’antropologia.

 

Esistono vari punti di vista da cui guardare alla biodiversità e già nel testo introduttivo della Convenzione sulla Diversità Biologica (CBD, 1992) si sottolineava la molteplicità dei valori (valore ecologico, genetico, sociale, economico, scientifico, educativo, culturale, ricreativo ed estetico) della diversità biologica nelle sue componenti. Si tratta di valori talvolta difficilmente quantificabili in termini monetari ma non per questo meno preziosi. Di essi ci rendiamo conto troppo spesso quando è tardi, quando diventa cioè concreto il rischio della loro perdita, per noi e per le future generazioni.

 

Valerio Sbordoni

Edizioni Belvedere - Via Monte Rosa, 34 - 04100 Latina - P. IVA: 02506290598 - Iscriz. C.C.I.A. (LT) N. 176570 - Privacy e Note Legali

Copyright © 2008-2020 Edizioni Belvedere